Cerca nel blog

sabato 7 maggio 2016

ACNE GIOVANILE

L'acne è una delle patologie cutanee più frequenti nei giovani adolescenti e per questo si chiama spesso "giovanile".
E' in realtà un'infiammazione dell'unità pilo-sebacea e si manifesta in varie zone del corpo. Le più colpite sono il viso e la schiena.
Sul viso si osserva maggiormente sulla fronte, intorno al naso e sul mento.
Ha un andamento altalenante. Nelle ragazze spesso si acutizza in prossimità del ciclo mestruale, ma anche nei ragazzi ci sono momenti in cui è lieve ed altri in cui è più manifesta.




Innanzitutto pare ci sia una forte componente genetica, una sorta di predisposizione, quindi non diamo interamente la colpa all'alimentazione! E' vero che alcuni cibi possono infiammare ulteriormente, ma la causa va ricercata nel nostro DNA.

Colpisce circa l' 80% dei ragazzi, chi più chi meno.

Possiamo classificarla in :

  1. ACNE LIEVE : è sufficiente un trattamento cosmetico
  2. INTERMEDIA: un trattamento cosmetico nei periodi di remissione e uno farmacologico nelle riacutizzazioni
  3. GRAVE: trattamento cutaneo farmacologico, alternato con trattamento farmacologico sistemico (per bocca)

La cosa essenziale, per tutti , è la DETERSIONE. Delicata, mattino e sera
Ci sono in commercio, gel, mousse e acque micellari specifiche. Mi vengono in mente linee tipo BIOCLIN, YOUDERM, ZAIC...non vogliio far torto a nessuno, se ve ne viene in mente qualcuna, non esitate a comunicarmelo...

Dopo la detersione è utile l'applicazione di una crema ad azione opacizzante, se il problema è la pelle lucida, cheratolitica ed esfoliante se compaiono tanti brufoletti. 
Le sostanze presenti in tali creme saranno ALFA-IDROSSIACIDO, RETINOLO, ACIDO PIRUVICO, VITAMINA K1, ACIDO AZELAICO. ( linea Canova, Ducray, Most...e quelle dette sopra)

Nel caso in cui serva un trattamento locale antimicrobico si utilizzeranno creme a base di CLINDAMICINA, ERITROMICINA, ma in questo caso è bene sentire un dermatologo e non affidarsi al fai da te. 

A maggior ragione è bene sentire uno specialista nel caso di necessità di terapia antibiotica per bocca. Ci potrebbero essere degli effetti collaterali. Alcuni principi attivi molto efficaci contro l'acne, hanno un'azione teratogena , cioè, in caso di gravidanza , possono portare a malformazioni del feto, quindi vanno assunti facendo periodici controlli.

Nessun commento:

Posta un commento