Cerca nel blog

martedì 12 luglio 2016

LA PELLE IN MENOPAUSA

Ecco qualcosa che interessa solo il mondo femminile, ma che prima o poi, coinvolge tutte quante.
 
La menopausa è un momento della vita di ogni donna che normalmente appare in modo fisiologico tra i 49 e i 52 anni, ma che può interessare anche prima (soprattutto quando a causarla sono cause improvvise come una malattia o un intervento) oppure dopo.
 
Si può dire di essere definitivamente in menopausa quando il ciclo non compare più da un anno. Terminata l' attività ovarica, cessa la produzione degli ormoni femminili, estrogeni e progestinici, che se tanto ci hanno dato fastidio durante l'età fertile a causa degli sbalzi d'umore, gonfiori e quant'altro, in realtà erano nostri alleati in termini di protezione cardiocircolatoria, osteoporosi, disturbi urologici e nervosi e ....si anche per la nostra pelle.
 
 
Il primo sintomo della menopausa che riguarda la nostra pelle è la XEROSI, normalmente chiamata SECCHEZZA. Accompagnata da perdita di elasticità e idratazione  e assottigliamento.
 
Questo è il motivo della comparsa delle rughe, del fatto che la pelle diventa più sensibile e tende ad arrossarsi, della perdita di consistenza e quindi del rilassamento della pelle di collo e decolletè.  Macchie ipercromiche ( scure ) oppure ipocromiche (chiare ) sul viso e sul dorso delle mani sono abbastanza frequenti.
 
COSA FARE?
 
innanzitutto una buona protezione solare, non solo al mare, ma anche in città in tutte le zone del corpo fotoesposte .
Usare delle buone creme da giorno contenti vitamina A ed E e per la sera con acido ialuronico, ceramidi, pantenolo, vitamina C. Creme schiarenti aiutano a mitigare le discromie.
 
La secchezza delle mucose  va di pari passo con quella della pelle e forse  è ancora più fastidiosa in quanto non solo antiestetica.
  1. A livello genitale si verificano fastidi e pruriti che possono essere contrastati con gel lubrificanti, detergenti lenitivi specifici umettanti e nei casi più importanti anche con medicinali topici.
  2. la mucosa oculare può essere reidratata con colliri a base di acido ialuronico
  3. eventuale secchezza del cavo orale si allevia con risciacqui specifici.
In ogni caso l'importante è parlarne con il medico o con il farmacista. E' vero che la menopausa è un momento naturale nella vita di una donna , ma è anche vero che esistono dei rimedi per viverla al meglio!

Nessun commento:

Posta un commento