Cerca nel blog

mercoledì 25 febbraio 2015

il PARACETAMOLO : quale dosaggio?

Buongiorno. Questo mio post spero serva a chiarire a tutti coloro che hanno un po' di confusione in testa, il metodo di somministrazione di un farmaco usatissimo: il paracetamolo.
Per intenderci stiamo  parlando di TACHIPIRINA, un farmaco usato da tutte le età.

In realtà sono molteplici i farmaci che contengono paracetamolo in commercio, ma i dubbi sui dosaggi sono legati proprio a tachipirina.

FUNZIONI DEL PARACETAMOLO

  1. antipiretico (contro la febbre)
  2. analgesico (contro il dolore)
Una proprietà che non gli compete è invece quella antiinfiammatoria, o perlomeno lo riguarda in piccolissima misura.
 Il suo meccanismo d'azione si basa sull'inibizione delle prostaglandine, ma è legato anche ad una incapacità di agire in periferia, come fanno invece i FANS.

Ma non addentriamoci in queste nozioni, quello che voglio è essere chiara.

LA TACHIPIRINA E' UN FARMACO PERICOLOSO ?

La tachipirina, è sicura  se usata al dosaggio previsto, tant'è vero che si prescrive nell'infanzia, in gravidanza e in età avanzata. Questa suo innocuità, però, viene meno quando si superano determinati dosaggi. Ad alte dosi il paracetamolo è fortemente epatotossico, significa VELENOSO PER IL FEGATO, infatti, soprattutto se assunto a digiuno o in concomitanza ad alcool porta a necrosi irreversibile delle cellule epatiche.

QUALE DOSE NON BISOGNA SUPERARE?

Non superare i 3 grammi al giorno e non più di 1 grammo per singola somministrazione!
Se poi consumate alcool i grammi giornalieri scendono a 2!
Stiamo parlando di somministrazione orale, cioè per bocca.

QUANTI TIPI DI TACHIPIRINA ESISTONO?

ORALE : COMPRESSE, BUSTE OROSOLUBILI, BUSTE IDROSOLUBILI
  • 250mg   è il dosaggio da bambino, esistono sool in formulazione solubile e sono adatte tra i 20 e i 25 kg.
  • 500mg : è il dosaggio sopra i 25 kg o comunque il dosaggio da adulto. Fino a 40 kg, è bene non superare i 2g al giorno , sopra i 40kg non superare i 3 g al giorno
  • 1000mg:  è il dosaggio analgesico. Non si utilizza per la febbre, ma solo come antidolorifico senza superare le 2 cp al giorno (necessita di ricetta medica)
SUPPOSTE: i dosaggi non sono paragonabili a quelli delle pastiglie in quanto l'assorbimento rettale è differente. Il dosaggio da adulto è 1000mg, ma i grammi giornalieri da non superare sono 4. Personalmente non amo le supposte, a parte per la scomodità, l'assorbimento non è sempre uguale, ma molto influenzato dallo stato intestinale e dalla sua regolarità nello svuotamento. Comunque abbiamo vari dosaggi in base al peso.
  • 125mg
  • 250mg
  • 500mg
  • 1000mg
un'altra specialità in commercio a base di paracetamolo è efferalgan, che, in supposta, è presente in dosaggi intermedi.

GOCCE : Per bambini (che a parer mio sono amarissime e inducono i bambini a sputacchiarle creando il dubbio nella mamma sull'assunzione o meno del farmaco) 
SCIROPPO: (in base al peso, una chiara tabella sulla confezione indica quanta tachipirina prendere) anche questo è per bambini anche se molti adulti si ostinano ad assumerlo con la conseguenza di doversi "scolare" una bottiglia ogni 2-3 giorni.

QUANDO ASSUMERE PARACETAMOLO?
in generale è bene assumere paracetamolo solo quando la febbre supera i 38° e il dosaggio da utilizzare come adulto è il 500mg in compresse.


E' assurdo che un adulto giovane utilizzi paracetamolo 1000mg.
 Essendo antidolorifico ma non antiinfiammatorio ha un suo perchè in chi soffre di dolori cronici,ma difficilmente,  in una persona giovane, un dolore non è correlato ad infiammazione, quindi perchè non prendere un FANS?   Alle giuste dosi, con le dovute precauzioni per lo stomaco.


Nessun commento:

Posta un commento