Cerca nel blog

lunedì 28 ottobre 2013

PROPOLI IN GRAVIDANZA : SI PUO' USARE?

Si avvicina l'inverno che, con sé, porta spesso una serie di patologie del sistema respiratorio, virali e batteriche. Le cure sono molteplici, ma per chi è in gravidanza anche i farmaci utilizzabili diventano limitati.
Spesso ci si rivolge all'omeopatia e alla fitoterapia, ma non sempre tutto ciò che è fitoterapico è innocuo.
La propoli si può assumere in gravidanza?
Leggendo i foglietti illustrativi della maggior parte dei prodotti a base del famoso prodotto delle api troverete l'indicazione " usare con cautela in gravidanza" o addirittura la parola "controindicato".
In realtà è sufficiente evitare l'estratto alcolico, ma tutte le altre formulazioni sono assolutamente sicure a meno che non siate allergiche alla sostanza.
Se avete già utilizzato propoli prima della gravidanza e non vi ha mai dato problemi usatela tranquillamente anche ora! il vostro bambino non corre alcun rischio!
Sempre se non siete allergiche possono esservi di aiuto anche echinacea, soprattutto nella specie purpurea, e rosa canina: ottima fonte naturale di vitamina C.
Comunque mi piace ricordare che in caso di febbre o dolore, in gravidanza si può sicuramente assumere paracetamolo  (tachipirina, efferalgan), e in caso di infezione batterica, sentite il ginecologo, molti antibiotici sono assolutamente testati nei 9 mesi !

Nessun commento:

Posta un commento